10 migliori idee video di YouTube per principianti per il 2022

Hai deciso di aprire un canale YouTube? Le prerogative per farlo nel 2022 sono buone. Bisogna però partire dal presupposto che curerai attentamente il tuo canale a partire dalle grafiche YouTube.

Affinché il tuo canale sia di successo deve dare dei contenuti di qualità e interessanti. Deve essere curato anche a livello grafico, per non dare una parvenza di essere approssimativo. Non si nasce esperti di YouTube, per cui vogliamo darti 10 idee basiche per fare dei video, anche se sei alle prime armi.

1.      Video con audio predominante

Uno dei metodi più facili per creare un video, soprattutto se sei principiante, è quello di usare  un sottofondo di immagini e foto,su cui tu o lo speaker parliate. L’audio deve essere pulito dai rumori di sottofondo: questo è fattibile anche non essendo necessariamente un professionista e con un'attrezzatura professionale. Puoi trovare gratis online dei programmi con cui registrare gli audio e pulirli, uno di questi è Audacity. Devi comunque essere in un ambiente dove il rumore sia il meno possibile fastidioso e dove non ci sia un effetto eco.

2.      Video con slide

Altra soluzione facile è il video con le slide, soprattutto adatto nel caso in cui tu voglia creare un video di e-learning su dei concetti abbastanza teorici. In questo caso superiamo i vecchi prototipi di slide per andare a creare delle infografiche più interessanti, che potremmo fare con differenti piattaforme online.

3.      Video dialogativi

Potrebbe essere una intervista o un video a due o più voci. Un esempio di questo lavoro è stato fatto nel canale di Montemagno, che ha avuto l'idea di sviluppare li format interviste con degli esperti in vari settori.

4.      Video intervista per strada

Hanno impazzato anche i video intervista per strada o nei locali. Il format è stato poi declinato in versioni più “comiche”. Ne sono un esempio le interviste del Milanese imbruttito con improbabili domande di cultura fatte agli intervistati e altrettante improbabili risposte: un format semplice, ma che ha avuto un grande successo e non ha particolari difficoltà tecniche.

5.      Video monologo

Un'altra tipologia di video è il soggetto che parla con tono amichevole in stile monologo. Questa tipologia di video si vede molto spesso soprattutto tra le beauty influencer, che parlano dalla loro camera da letto o salotto. Questo serve per dare anche un effetto di maggiore intimità e creare empatia con il pubblico: come fossero suggerimenti alle amiche.

6.      Video con sfondo creato

Con gli effetti particolari di post editing, che si possono avere oggi se decidi di fare un video monologo, puoi metterti su uno sfondo bianco e sostituirlo poi con video o foto che ti faranno sembrare in posti paradisiaci. Questi effetti possono essere facilmente creati anche da persone che non siano esperte di post editing, grazie a programmi online che offrono versioni gratuite e premium, in base alla complessità delle azioni richieste.

7.      Video Cartoons

Se si vuole usare una tecnica diversa e gli argomenti lo permettono,  si possono realizzare dei mini-cartoons. Esistono dei programmi che permettono di realizzare questi video cartoon senza una particolare capacità grafica. Alcuni fra i nomi più noti sono Vyont, che però ha un abbonamento esclusivamente Premium o Animaker, che ha una parte free e una parte con maggiori opzioni in versione Premium.

8.      Assemblaggio di vari mp4

Se i tuoi video vogliono avere un taglio più amatoriale,possono essere comunque prodotti di qualità.Si possono infatti realizzare ottimi video anche con il proprio smartphone, in quanto oggi questi device hanno delle qualità tecniche sempre più elevate. Puoi poi montarli in fase di post produzione, per creare dei simpatici video anche a scenette, magari intervallandoli con delle slide di introduzione di titoli. Questo è quello che succede soprattutto quando si presentano alle scene di simpatici animali come i gatti, che compiono peripezie. Se ci fai caso ne troverai numerosi su YouTube.

Fonte: Unsplash.com

9.      Film con cambio audio

Se la tua intenzione è quella di creare un video che sia propriamente inerente all'ambito cinematografico, puoi utilizzare degli spezzoni di film e commentare la tua argomentazione su questi o addirittura renderli comici, cambiando l'audio e creando nuove situazioni originali.

10. Mix di tecniche

Quando si crea un video tutorial si può utilizzare anche un mix di tecniche; quindi, mischiare quelli che sono dei micro-video commentati, a momenti di monologo con lo speaker in telecamera. Il tutto potrebbe essere alternato a delle slide con voce di sottofondo, in questa maniera avremo sicuramente una completezza di presentazione.

Le idee per cominciare sono tante. Devi partire dallo stillare con chiarezza un piano editoriale, per capire principalmente quali sono i contenuti che vorrai trattare e come li vorrai gestire. Una volta scelta una metodologia di realizzazione video è giusto proseguire su quella linea, per dare un’omogeneità alla produzione del tuo canale e far sì che quindi ci sia una continuità logica.

 

 

SWJ WEB MARKETING SL- ESB76252238 - Acquista visualizzazioni Youtube - Notizie Youtube - Termini condizioni Privacy e Policy Cookie - Site Map - Powered By Joomla
INFO E ASSISTENZA 055.7478543 (UFFICIO) - 342.8610009 (CELL)

HOME

HOME

ACCOUNT
Marketing SEO Whatsapp