Come aumentare le visualizzazioni video con Youtube Analytics

Per utilizzare al massimo YouTube come piattaforma per coinvolgere i tuoi clienti, è necessario  sfruttare al meglio YouTube Analytics, un tesoro di informazioni per migliorare le prestazioni e aumentare le visualizzazioni dei tuoi video.

Ti proponiamo  l'elenco dei 5 parametri che vale la pena di tracciare e i dettagli di come analizzarli per ottenere un successo a lungo termine con il tuo canale YouTube.

5 Parametri da considerare per migliorare il coinvolgimento dei tuoi video Youtube

1. Capire il tempo di visualizzazione

Non si può negare che le Views sono una metrica importante per determinare il successo di un video di YouTube.

Ma sebbene rappresentino un indicatore del rendimento, il numero di Views non ti darà abbastanza informazioni per apportare miglioramenti significativi ai tuoi video di YouTube, né YouTube ha messo un sacco di risorse in esse, data la prevalenza delle tattiche di clickbait che spesso aumentano il numero di visualizzazioni.

Invece, le visualizzazioni dovrebbero essere analizzate insieme a un parametro più importante che è la chiave per ottenere il lato positivo dell'algoritmo di YouTube: il tempo di visualizzazione.

Dal punto di vista di YouTube, il tempo di visualizzazione o i minuti totali stimati spesi per la visualizzazione dei contenuti sono più importanti di una visualizzazione non elaborata. La dashboard di Analytics aggiornata lo rende chiaro dedicando un'intera sezione a questa nuova metrica più significativa delle prestazioni video.

Sia il tempo di visualizzazione che le visualizzazioni, tuttavia, sono in realtà solo indicatori utili se analizzati insieme ad altri dati che possono aiutarti a migliorare la rilevabilità e la qualità dei tuoi contenuti, come esploreremo ulteriormente in questo post.

2. Tieni d'occhio il tuo rapporto in tempo reale

YouTube verifica il conteggio delle visualizzazioni per rimuovere le visualizzazioni di spam e di bassa qualità dal totale. C'è spesso un ritardo di 2 giorni nel numero di visualizzazioni che YouTube visualizza sia pubblicamente sia nella dashboard.

Ecco perché il rapporto in tempo reale per il tuo canale è essenziale per misurare la portata dei tuoi video nelle prime fasi. Questo rapporto fornisce il numero stimato di visualizzazioni delle ultime 48 ore e degli ultimi 60 minuti, attraverso il tuo canale o per video specifici.

Il rapporto in tempo reale di YouTube non è solo entusiasmante da guardare ogni volta che carichi un nuovo video o lo promuovi attraverso uno dei tuoi canali di proprietà o a pagamento. Tenere d'occhio questa scheda nella dashboard di Analytics può anche aiutarti a scoprire picchi nelle visualizzazioni che suggeriscono che qualcuno ha condiviso il tuo video con un nuovo pubblico, ad esempio, su Reddit o su un altro social network.

Questi momenti offrono buone opportunità per alimentare il fuoco e raccogliere più trazione per i tuoi video prima che le cose si raffreddino.

Se noti un picco nel tuo rapporto in tempo reale, puoi utilizzare la seguente query di ricerca di Google per cercare di identificare dove i tuoi video sono stati condivisi al di fuori di YouTube:

ID-YOUTUBE-site: youtube.com

3. Identifica le tue sorgenti di traffico

Quando analizzi la portata del tuo video, è importante capire esattamente da dove provengono i tuoi spettatori.

Nel pannello YouTube Analytics, nella pagina Sorgenti di traffico , ti viene presentato un altro grafico che mostra varie fonti di traffico, insieme all'importo totale per fonte. Questo rivela come i tuoi spettatori stanno trovando i tuoi video.

Questo rapporto ti consente di determinare quale fonte di traffico è più vantaggiosa per te nell'intero canale e per ogni singolo video che crei. Non basta guardare il numero di visualizzazioni che stanno generando, non tutte le fonti ti daranno la stessa qualità di traffico.

Ad esempio, se il tuo video attrae visualizzazioni di alta qualità tramite la ricerca di YouTube, puoi iniziare a implementare modi per ottimizzare ulteriormente il tuo video o i contenuti futuri da mostrare per le parole chiave che le persone potrebbero utilizzare per scoprire i tuoi contenuti.

Utilizza questa visualizzazione per determinare quali sorgenti di traffico sono importanti per la tua strategia di promozione video e su quali fonti devono essere elaborate.

4. Determina i dati demografici del pubblico

Per avere una migliore comprensione del tuo pubblico, vai alla pagina dei dati demografici delle tue analisi di YouTube.

Questi grafici interattivi ti consentono di visualizzare chi sta consumando i tuoi video, utilizzando dimensioni come età, sesso, area geografica, dispositivo e altro.

I video dei prodotti di e-commerce raggiungeranno quasi sicuramente una parte di clienti che non sono raggiungibili da te tramite i motori di ricerca convenzionali. Revisionare l'età e il sesso del pubblico dei tuoi video può offrire nuove informazioni per costruire i tuoi futuri video sui prodotti.

Nella pagina "Dati demografici", puoi anche scoprire in quale parte del mondo i tuoi spettatori stanno guardando. Vai semplicemente alla scheda "Altro" e cerca "Geografia".

Molte industrie non sono particolarmente disturbate dalle variazioni geografiche nel loro pubblico di video. Un viewer è un visualizzatore. Tuttavia, in qualità di azienda di e-commerce, la posizione dei potenziali clienti potrebbe essere di grande interesse per te se intendi raggiungerli con annunci o contenuti mirati.

Per approfondire ulteriormente le statistiche geografiche, è possibile selezionare ogni singolo paese, visualizzando una nuova fascia di età e un grafico di genere per quel particolare paese. Utilizzando queste informazioni, puoi creare video specifici per località in futuro se noti tendenze geografiche.

5. Prestare attenzione alle posizioni di riproduzione

Determinare dove vengono visualizzati i tuoi video può aiutarti a capire in che modo il tuo pubblico sta scoprendo i tuoi contenuti. Stanno cercando e trovandolo attraverso YouTube stesso o tramite siti Web esterni?

La pagina Posizioni di riproduzione presenta le visualizzazioni totali in base a dove è stato riprodotto il video. Le tue visualizzazioni saranno suddivise tra la pagina canale YouTube, la pagina di visualizzazione di YouTube, i video incorporati e i dispositivi mobili.

 Esaminando quale posizione ti offre il meglio, puoi determinare la popolarità di entrambi i tuoi video all'interno e all'esterno di YouTube. Questo ti darà un'indicazione se hai bisogno di dedicare più tempo all'ottimizzazione di YouTube o se le reali opportunità sono far sì che i tuoi video siano incorporati su siti Web e blog esterni.

Ulteriori strumenti di YouTube Analytics

Ovviamente, la dashboard di YouTube Analytics integrata non è l'unica fonte di dati che hai a disposizione.

Esistono altri siti web e strumenti di terze parti che possono aiutarti a capire YouTube:

Social Blade : se ti sei mai chiesto riguardo ai tuoi concorrenti, potenziali partner o modelli di ruolo su YouTube, puoi utilizzare Social Blade per ottenere informazioni su come gli altri canali si stanno comportando e confrontarli con i tuoi.
VidIQ : questa estensione di Chrome mostra una scheda di valutazione accanto al video che stai guardando su YouTube, offrendo informazioni approfondite a colpo d'occhio per aiutarti a capire cosa funziona su YouTube mentre usi la piattaforma.
Google Trends (filtro YouTube): Google Trends ti consente di analizzare le tendenze del volume di ricerca per trovare opportunità per creare contenuti intorno agli argomenti di tendenza. Ora con il suo nuovo filtro YouTube, puoi analizzare le tendenze di ricerca in modo specifico su YouTube.

Leggi anche: come aumentare le views Youtube e fidelizzare i clienti

 

Acquistare fan pagina Facebook Servizi di marketing e SEO professionale Aumenta le visualizzazione dei tuoi video e canali Youtube Realizzazione siti web Joomla professionali Acquista followers per il tuo profilo Instagram  Rivendi servizi di marketing di alta qualità Vendita Fan Facebook Italiani e Reali Servizi di social media marketing professionali