Come disattivare Youtube Premium dopo la prova gratuita

Utilizzi spesso Youtube e hai deciso di provare ad accedere delle funzionalità aggiuntive come saltare la pubblicità, scaricare video offline e usufruire di altri vantaggi come la possibilità di ascoltare la musica in background, attivando Youtube Premium?

Dopo l’attivazione hai scoperto che puoi godere di un mese di prova gratuito ma che, hai anche attivato il rinnovo automatico dell’abbonamento ed ora non sai come fare per disattivare il servizio.

Ti spiegheremo la procedura per disattivare Youtube Premium prima del rinnovo sia da pc che da dispositivi mobili tramite l’apposita applicazione dedicata.

Disattivare Youtube Premium da PC

La procedura per disattivare Youtube Premium è semplicissima, devi collegarti alla piattaforma e fare login con l’account utilizzato quando hai attivato il servizio.

Clicca sulla foto in alto a destra e scegliere la voce Abbonamenti a pagamento dal menu che appare, trova il box Youtube Premium, clicca sulla voce Annulla iscrizione e apponi il segno di spunta vicino a una delle seguenti opzioni:

  • Lo annullo temporaneamente
  • Non sono soddisfatto dell’app Youtube Music
  • Mi basta la versione gratuita di Youtube
  • Non sono soddisfatto di Youtube Originals
  • Non rientra nel mio budget
  • Sto riscontrando problemi tecnici
  • Altro

Selezionando una di queste voci informerai il team Youtube del motivo della tua scelta, questa informazioni saranno utili per migliorare il servizio in futuro.

Clicca su Avantie sulla voce Si annulla, per confermare la scelta. Sullo schermo apparirà il messaggio Abbonamento annullato, non ti resta che cliccare sul pulsante Chiudi e avrai completato la disattivazione di Youtube Premium.

È possibile disattivare Youtube Premium anche dalla voce Abbonamenti del tuo account Google, in questo caso devi collegarti alla pagina principale di Google e poi clicca sulla tua foto in alto a destra dell’account, scegli l’opzione Pagamenti e abbonamenti, scegli Abbonamenti e poi su Gestisci Iscrizioni.

Nella nuova pagina, premere su Youtube Premium e poi su Annulla Iscrizione, indicando il motivo della scelta di disattivare l’abbonamento e poi confermare con Avantie con Si, annulla, in questo modo l’iscrizione a Youtube Premium sarà annullata.

Potrai continuare a beneficiare dei vantaggi di Youtube Premium fino alla data del rinnovo successivo che è indicata alla voce Scadenza vantaggi che trovi in Abbonamenti a pagamento.

Se invece ci hai ripensato e vuoi riattivare l’abbonamento a Youtube Premium, dovrai cliccare su Rinnova Iscrizione nel box dedicato a Youtube Premium.

Disattivare Youtube Premium da dispositivi mobili

Se vuoi effettuare la procedura di disattivazione di Youtube Premium da smartphone o tablet potrai farlo dall’applicazione ufficiale ed è possibile sia se hai scelto Paypal o la carta di credito come metodo di pagamento automatico del rinnovo.

DISATTIVARE DA ANDROID

Se hai uno smartphone o tablet Android e devi disattivare l’abbonamento a Youtube Premium, puoi farlo direttamente dalle impostazioni dell’app di Youtube.

Dopo averla avviata, fai un tap sulla tua foto di profilo e assicurati di essere collegato all’account Googleutilizzato per attivare l’abbonamento a Youtube Premium.

In caso non fosse così, prova a fare un tap su Cambia Account, poi scegli l’opzione Aggiungi account e inserisci i dati richiesti per effettuare l’accesso.

Fai un tap sull’icona del tuo profilo e poi sceglie Abbonamenti a pagamento > Youtube Premium > Gestisci> Annulla iscrizione; anche in questo caso dovrai indicare il motivo per il quale scegli di non rinnovare l’abbonamento e poi devi dare conferma facendo un tap su Avanti > Si, annulla.

In questo modo il rinnovo automatico dell’abbonamento a Youtube Premium sarà disattivato; anche in questo caso potrai godere di tutti i vantaggi fino allo scadere del periodo di prova o fino alla data del prossimo rinnovo.

IOS

Hai un iPhone? Nessun problema, la procedura di disattivazione dell’abbonamento a Youtube Premium non è particolarmente complicata.

Se hai attivato Youtube Premium tramite iTunes, prendi il device e fai un tap sull’icona della rotellina per accedere alle impostazioni iOS e poi presi sul tuo nome.

Sceglie l’opzione iTunes e App Storee poi fai tap su ID Apple > Visualizza ID Apple e autenticati con Face ID, Touch ID o con l’immissione della password dell’ID Apple.

Fai un tap sulla voce Abbonamenti, trova Youtube Premium, fai un altro tap su di esso e poi su Annulla Abbonamentoo annulla periodo di prova, nel caso tu abbia attivato la prova gratuita di un mese.

Se non hai attivato Youtube Premium tramite iTunes, avvia l’app di Youutbe, poi accede al tuo account Google, fai un tap sulla foto in alto a destra del profilo, poi su Abbonamenti a pagamento > Gestisci Youtube Premiume tocca Apri che trovi accanto al browser che solitamente usi per navigare in rete per collegarti alla versione desktop del sito di Youtube.

Seleziona l’account Google ed entra, nella sezione Iscrizione Attive, vai su Gestisci Iscrizione > Annulla Iscrizionee poi su Si, annulla.

Seguendo questi passaggi annullerai il rinnovo automatico di Youtube Premium dal tuo iPhone, ma potrai godere dei vantaggi del servizio fino al prossimo rinnovo.

Ti ricordiamo che Youtube Premium ti da numerosi vantaggi, potrai ascoltare musica offline, non avere fastidiose pubblicità durante la riproduzione dei video e usufruire di un’altra serie di vantaggi esclusivi.

AGGIORNAMENTO 18/11/2020

Arriva una sorpresa per gli utenti Youtube Premium

Sappiamo che Youtube non è tra i servizi che Google aggiorna o modifica con particolare frequenza, eppure, il team di developers è comunque continuamente al lavoro per cercare di migliorare l’esperienza offerta agli utenti, rendendola più ricca e completa possibile.

Arriva una sorpresa per tutti coloro che sono utenti Youtube Premium, una possibilità esclusiva: all’accesso anticipato alle feature sperimentali, così come confermato anche dalla pagina dedicata sulla piattaforma Google.

Una vera e propria novità, siamo abituati alla selezione casuale degli utenti da parte di Google per eseguire il beta test delle nuove funzionalità, per poi rilasciarle a un pubblico più vasto.

Sulla pagina dell’azienda di Mountain View si legge: “Per un periodo di tempo limitato, gli abbonati a YouTube Premium possono provare le nuove funzionalità a cui stiamo lavorando”.

Gli utenti che provano le nuove funzionalità dovranno condividere la loro esperienza con il team di sviluppatori, esprimendo impressioni e dando consigli, in modo da aiutarli a migliorare la piattaforma e rendere un servizio migliore.

Perché Google ha deciso di offrire questa possibilità? Forse è una mossa per invogliare le persone a diventare utenti Youtube Premium, oppure, punta ad avere degli utenti maggiormente interessati a provare le funzionalità sperimentali, senza la selezione casuale.

Le funzionalità in beta test

Sono diverse le funzionalità in fase di beta test, tra cui la ricerca dei video su Chrome tramite supporto vocale, la possibilità di guardare i video dalla schermata home di iOS 14 e la possibilità di filtrare i vari argomenti dalla schermata iniziale anche in tre nuove lingue, ovvero, spagnolo, portoghese e francese.

A differenza del passato, oggi la prova gratuita di Youtube Premium ha una durata di due mesi, con la possibilità di recedere dal servizio o continuare a utilizzarlo al costo di 11,99 euro al mese.

LEGGI ANCHE: Come vedere film gratis su Youtube

Cosa sono e come funzionano Youtube Music e Youtube Premium

Google da tempo aveva annunciato il lancio di Youtube Music in Italia e qualche giorno fa è finalmente arrivato nel nostro Paese insieme a Youtube Premium, due novità importanti per coloro che utilizzano costantemente questo servizio.

Youtube Music è un servizio di streaming musicale innovativo, mentre YouTube Premium è una versione del famoso social network con dei privilegi in più, che andremo a scoprire nel prossimo paragrafo; si tratta di una vera e propria rivoluzione quella proposta da Big G che mira a far breccia in tutti coloro che amano ascoltare liberamente musica in streaming e non solo.

YOUTUBE MUSIC E YOUTUBE MUSIC PREMIUM, COME SI USANO?

Youtube Music è un servizio di streaming musicale che viene proposto da Google come alternativa a Spotify ed Apple Music, ma con una differenza sostanziale: Google mette a disposizione anche i video e sono disponibili tutti quei contenuti che si trovano soltanto su Youtube come le performance dal vivo, i remix e le cover.

Youtube Music risolve anche un altro problema per coloro che volevano ascoltare musica dall’app Youtube facendo altre operazioni sul proprio smartphone, infatti, questa operazione risultava impossibile senza restare attivi sull’app, come soluzione avevamo proposto il seguente articolo:

Come ascoltare musica da Youtube in background su smartphone

Oggi, grazie all’arrivo di Youtube Music, l’app di Youtube si trasforma in un vero e proprio player audio e video dotato di tutte le funzionalità necessarie, compreso l’ascolto in background e la possibilità di scaricare musica per ascoltarla offline.

Le prime indicazioni di Google fanno intuire che il servizio di Youtube Music proporrà migliaia di playlist personalizzate, una ricerca intelligente, video e canzoni sempre attuali, suggerimenti in base al contesto e alle preferenze e un servizio di raccomandazione preciso.

In Italia, Youtube Music viene rilasciato in due versioni: quella gratuita con gli annunci pubblicitari e quella a pagamento, Youtube Music Premium, che costa 9,90 euro al mese e permette l’ascolto in background, il download dei contenuti e la visione dei video senza annunci.

Con Youtube Music Prenium è possibile scaricare automaticamente i contenuti che si desiderano, in questo modo sarà possibile ascoltarli anche in assenza di connessione ad internet: è presente anche il piano famiglia di 14.99 euro al mese.

YOUTUME PREMIUM, ADDIO ALLE PUBBLICITA’

Insieme al lancio di Youtube Music Premium,Google ha deciso di lanciare anche la singola proposta di Youtube Premium che include Youtube Music Premium e Youtube senza pubblicità.

Se si è interessati a Youtube Music Premium si potrebbe prendere in considerazione la versione Premium di Youtube, perché oltre ad avere la possibilità di sfruttare lo streaming musicale a 360° e i suoi benefici, si avrà anche la rimozione della pubblicità, il download e la riproduzione in background dei classici video di Youtube.

Inoltre, Youtube Premium assicura anche l’accesso ai contenuti Youtube Originals; il costo è di 11.99 euro, mentre nella versione famiglia 17.99 euro.

Prima di procedere all’acquisto, i servizi possono essere attivati per tre mesi per un periodo di prova gratuita, dopo il quale si potrà decidere se pagare e confermarne l’utilizzo oppure, se continuare ad usare semplicemente Youtube nella sua forma classica e gratuita.

YOUTUBE MUSIC ED APPLE MUSIC, LE DIFFERENZE E QUALE SERVIZIO SCEGLIERE

Youtube Music deve vedersela con servizi di musica in streaming famosi come Apple Music, che sono sul mercato da diverso tempo, quali sono le differenze? Qual è il miglior servizio di streaming musicale tra Youtube Music ed Apple Music?

Youtube Premium oltre ad offrire la musica in streaming di artisti famosi, mette a disposizione cover, mashup e remix amatoriali che non sono disponibili su Apple Music, un punto a suo favore se amate ascoltare musica d’autore e amatoriale.

L’offerta di Youtube Premium è molto vasta: oltre a Youtube Music, sono inclusi anche Youtube Gaming e Youtube Kids, con una proposta di contenuti del tutto originali proposti dalla piattaforma stessa.

Per cui, scegliendo di abbonarsi sarà possibile ascoltare migliaia di brani di artisti mainstream, guardare video inediti ed esclusivi e salvare i contenuti in locale.

Apple Music offre una libreria di più di 40 milioni di brani ascoltabili da qualsiasi dispositivo e in background, sicuramente un’offerta non indifferente, con funzionalità aggiuntive per chi utilizza dei device Apple.

Youtube Premium punta soprattutto sui contenuti inediti che non si trovano su altre piattaforme di streaming musicali, quindi cover e remix, inoltre, chi decide di abbonarsi riceverà in esclusiva tutte le novità più importanti.

L’applicazione di Youtube Music è molto semplice da utilizzare e realizzata nei minimi particolari, permette di ascoltare brani e playlist, con la possibilità dell’ascolto in background per non dover tenere l’app forzatamente aperta e fare qualsiasi altra operazione sul dispositivo.

Quale servizio di streaming musicale scegliere tra Youtube Music ed Apple Music?

Si tratta di due servizi di streaming musicale di ottima qualità, entrambi validissimi ma che offrono anche cose diverse, per cui la scelta dipende soprattutto dalle proprie esigenze.

Se si vuole ascoltare solo musica e non si è interessati a brani amatoriali, mixer e cover, Apple Music è la scelta giusta, mentre nel caso in cui si desidera accedere ai contenuti esclusivi di della piattaforma di Big G, Youtube Music è ciò che fa al caso vostro.

Inoltre, ricordiamo che scegliendo di abbonarsi solo a Youtube Premium si potrà ascoltare musica in background ed eliminare gli annunci pubblicitari, due vantaggi molto interessanti anche per chi non vuole usufruire di Youtube Music.

LEGGI ANCHE: I migliori programmi per scaricare gratis video da Youtube su Pc

Youtube, in arrivo film gratuiti con annunci AD

Youtubepermette di acquistare e noleggiare interi film, anche abbastanza recenti, accedendo a un vasto catalogo multimediale in continuo aggiornamento, ebbene sembra proprio che l’azienda di Mountain View abbia intenzione di introdurre la modalità di visione gratuita con annunci AD.

 Questa novità di Youtube è pensata per strizzare l’occhio a tutti gli utenti amanti del cinema, soprattutto quelli che ancora non hanno deciso di attivare l’abbonamento Premium, l’idea è anche quella di mostrare la possibile offerta di film a cui si può accedere decidendo di abbonarsi.

La sezione dei film gratuiti, quindi, permette di guardare alcuni film in maniera gratuita ma con degli spot pubblicitari durante la riproduzione, un po' come succede quando guardiamo la tv.

Al momento, Youtube ha deciso di pubblicare gli annunci sui film gratuiti,ma la società sembra essere aperta a collaborare con altri inserzionisti come sponsor o offrendo alcune proiezioni esclusive; di recente Google ha avviato una sorta di sondaggio tra gli inserzionisti, scoprendo che quest’ultimi sono sempre più riluttanti a pubblicare annunci all’interno di video caricati dagli utenti, poiché spesso è capitato che i contenuti pubblicati non erano graditi o trasmettevano messaggi non appropriati, per cui questa scelta di Youtube potrebbe essere la giusta via per rappresentare un’offerta pubblicitaria più sicura.

Come guardare film su Youtube Premium

Per chi ancora non ne fosse a conoscenza, la piattaforma di Google ha lanciato Youtube Premium che permette di accedere a migliaia di film pagando un abbonamento mensile, scopriamo più nel dettaglio questo servizio.

Youtube Premium è l’offerta digitale di Google che permette di vedere tutti i titoli più famosi in modo personalizzato e senza annunci pubblicitari, in sostanza si può ascoltare musica, vedere video e film anche senza connessione ad internet e accedere a contenuti senza essere disturbati dai fastidiosi ADS.

Possiamo riassumere i vantaggi di Youtube Premium in questo modo:

Zero annunci e riproduzione offline

È possibile godersi i contenuti su Youtube senza annunci, offline e in background, da qualsiasi dispositivo si acceda al servizio. Si possono scaricare i video e vederli in un secondo momento, non ci sono banner pubblicitari fastidiosi e si possono guardare i contenuti anche mentre si tengono aperte altre app.

Youtube Music Premium

Servizio di streaming musicale di Youtube che permette di ascoltare la musica senza interruzioni e senza annunci, anche offline e con schermo bloccato, sia da dispositivi mobili che da desktop.

Youtube Originals

Grazie a Youtube in abbonamento è possibile godersi nuovi film e serie originali, alcune completamente inediti e mai viste prima.

Come provare Youtube Premium Gratis

Se non volete fare subito un abbonamento a Youtube Premium è possibile avere tre mesi di prova gratuiti e poi abbonarsi al costo di 11,99 euro al mese, oppure, scegliere il pacchetto famiglia al costo di 17,99 euro al mese, che permette di collegare fino a 5 dispositivi diversi.

Il piano famiglia di Youtube può essere usato da massimo cinque membri dello stesso gruppo familiare che hanno un’età superiore a 13 anni; il proprietario dell’account può creare un gruppo Famiglia di Google, invitare membri del gruppo Famiglia a condividere l’abbonamento Youtube Premium, Youtube Music Premium o Youtube Tv.

Il membro del gruppo della Famiglia, può usare il proprio account Google per effettuare l’accesso all’abbonamento e può mantenere le preferenze in termini di contenuti video e audio, si potrà visualizzare la raccolta, le iscrizioni e qualsiasi altra cosa, tutte queste informazioni non vengono condivise con gli altri account.

Video Youtube senza annunci pubblicitari

Youtube Premium permette di guardare milioni di video senza annunci, quindi non vengono inseriti annunci videopre-roll o mi-roll, annunci banner o associati ai risultati di ricerca, annunci banner dalla homepage e annunci di testo in overlay e in-video.

I video senza annunci vengono supportati su tutti i dispositivi e le piattaforme da cui si effettua l’accesso al proprio account Youtube.

 Youtube, Film gratuiti con annunci ADS

 Con Youtube Premium abbiamo visto come è possibile vedere film e ascoltare musica senza annunci pubblicitari e in background pagando un abbonamento mensile che varia da 11,99 euro a 17,99 euro al mese, a seconda del tipo di soluzione scelta.

Google ha pensato anche di andare incontro alle esigenze di chi non vuole pagare una quota mensile ma desidera vedere dei film in streaming gratis e l’ha fatto lanciato la sezione dedicata ai film gratuiti con annunci AD.

Qualsiasi utente può guardare film gratis messi a disposizione dalla piattaforma ma dovrà vedere anche annunci pubblicitari all’interno della riproduzione, in questo modo si va incontro anche alle esigenze degli inserzionisti che desiderano avere dei contenuti più sicuri su cui proporre i propri AD.

Chi può accedere alla sezione “Free with ads?”

Attualmente la sezione offre circa 99 film disponibili nella versione Free with Ads su Youtube Movies, la versione inglese di “Film su Youtube”, tra le proposte ci sono titoli classi come Terminator e Rocky.

I film sono accessibili da tutti gli utenti senza alcun costo, ma dovranno guardare un numero di spot pubblicitario durante la visione, mentre chi è già iscritto a Youtube Premium può godersi i film in questa sezione gratuita senza vedere spot.

Attualmente la nuova sezione è disponibile soltanto negli USA e, almeno per ora, non sembra verrà lanciata in altri Paesi, ma Google sta valutando la possibilità e non è detto che tra qualche mese non vedremo sbarcare questa sezione anche in Italia.

SWJ WEB MARKETING SL- ESB76252238 - Acquista visualizzazioni Youtube - Notizie Youtube - Termini condizioni Privacy e Policy Cookie - Site Map - Powered By Joomla
INFO E ASSISTENZA 055.7478543 (UFFICIO) - 342.8610009 (CELL)

HOME

HOME

ACCOUNT
Marketing SEO Whatsapp