Come migliorare il ranking dei video di Youtube

Investire in contenuti visual è sempre più importante, il video marketing è una realtà molto forte e un efficace strumento per comunicare informazioni e idee agli altri, se anche tu hai un canale Youtube e vuoi capire come migliorare il ranking dei video che carichi sulla piattaforma, continua la lettura e segui i nostri consigli.

Youtube è un ottimo servizio per chi lavora in questo settore, permette di embeddare i video, inserirli in varie pagine e condividerli su altri social network, inoltre, è possibile guadagnare con le visual, ma tutto dipende dal posizionamento dei contenuti sulla piattaforma, per questo motivo è importante migliorare il ranking video se vuoi che gli altri ti trovino.

Devi sapere che non è una cosa facile, dietro al posizionamento di un video c’è tutto un lavoro accurato, si parla di una vera e propria tecnica SEO per video Youtube, che se fatta ad hoc permette di ottenere buoni risultati.

Ranking Youtube Seo

Di seguito troverai alcuni consigli che servono a mettere in evidenza un video ottimizzando alcuni aspetti base dell’ottimizzazione on page.

Ricerca delle parole chiave

Il ranking su Youtube serve se si vogliono raggiungere degli obiettivi, è necessario ragionare in termini di posizionamento e ottimizzazione SEO solo se si ha necessità di arrivare a una metà ben precisa.

Un aspetto importantissimo è la keyword research, ovvero, un’analisi delle parole chiave utili per il posizionamento dei proprio contenuti.

Se vuoi lavorare alla keyword research puoi utilizzare diversi SEO tool per comprendere le varie ricerche fatte dagli utenti; utile è analizzare i suggest che arrivano alla barra di ricerca di Youtube: il completamento ha le stesse caratteristiche di Google e informa su cosa cercano le persone quando digitano le parole nel campo di ricerca.

Quando si hanno tutte le keyword di interesse è possibile creare una mappa mentale per organizzare i contenuti.

Curare il titolo del video

L’elemento più importante per una buona ottimizzazione SEO on-page è il tag title, questo vale quando si vuole migliorare il ranking su Youtube. Se vuoi comunicare al motore di ricerca il tema del contenuto, bisogna inserire le keyword più importanti all’interno del titolo.

Inserire le keyword nella description dei video

Non devi usare il campo Descrizione del video inserendo tantissime parole chiavi, non funziona così, questa deve sfruttare le regole base del SEO copywriting, bisogna scrivere per le persone ma non per i motori di ricerca. 

La prima cosa da fare è capire cosa vuole il proprio audience, per questo bisogna studiare attentamente le parole chiave, solo così si possono capire a pieno le esigenze del pubblico.

Nella descrizione va aggiunto del testo utile, non solo un elenco di parole chiave, bisogna sintetizzare il messaggio del contenuto e attirare gli utenti.

Stimolare l’interazione

Visite, engagement e condivisioni, tutto questo può essere stimolato con l’anteprima del video che diventa decisiva per attirare il pubblico.

Alcuni fattori correlati al posizionamento riguardano il comportamento del pubblico come: commenti, condivisioni, tempo di permanenza sui video e like.

Per questo motivo bisogna fare il possibile per attirare pubblico sui video e spingere verso un engagement reale e virtuoso.

Può essere utile creare un’immagine di copertina accattivante, inserire una sigla o un piccolo riassunto che anticipa l’argomento trattato nel contenuto.

Usare i tag Youtube

Altro aspetto da tenere in considerazione per il ranking Youtube è l’uso dei tag video che può portare grandi vantaggi all’ottimizzazione SEO.

Su Youtube hai a disposizione 500 caratteri che possono essere usati per aiutare il motore di ricerca a comprendere il contenuto al suo interno.

Per non sbagliare devi prenderti del tempo e definire con cura tag generici e specifici, creare liste separate e arricchirle con operazioni di keyword research.

Ottimizzare il file del video prima dell’upload su Youtube

Prima di caricare un video su Youtube è necessario fare alcune ottimizzazioni, il primo aspetto da valutare è la qualità del file, un video scadente non piace, non viene condiviso e non spinge il pubblico a utilizzarlo su altri siti attraverso l’embed.

Il ranking di Youtube tiene in considerazione anche questi segnali importanti, la soddisfazione del pubblico è un fattore determinante.

Puoi anche creare un nome file ottimizzato in chiave SEO, il che non vuol dire che bisogna scegliere una combinazione di numeri e lettere, ma descrivere il contenuto che stai per caricare sul canale.

Conclusione

Il ranking su Youtube può davvero fare la differenza in termini di visibilità e di visite ai contenuti pubblicati, posizionare un video non è così semplice se non si seguono alcune indicazioni relative alle keyword research e alla compilazione dei campi descrizione, title e tag.

Fondamentale è la qualità del contenuto e del video che si decidere di proporre al pubblico, l’abilità dello Youtuber è quella di saper intercettare ciò che i propri utenti vogliono vedere e proporlo nel miglior modo, cercando di fare la differenza rispetto alla concorrenza.

Avere visibilità su Youtube grazie al posizionamento dei contenuti permette di ottenere un numero maggiore di visualizzazioni Youtube e di iscritti al canale, si tratta di un lavoro costante da fare sui singoli contenuti.

Se hai bisogno di incrementare rapidamente le views Youtube e gli iscritti puoi anche provare uno dei nostri servizi per aumentare views Youtube, in particolare se il tuo scopo è quello di guadagnare col tuo canale.

Devi sapere che aumentare il numero di visualizzazioni ai propri video permette di ottenere un aumento della notorietà utilissima per monetizzare col canale, oggi Youtube richiede un minimo di 100.000 visualizzazioni, ovvero 4.000 ore e oltre 1.000 iscritti per avere il canale sponsorizzato.

Comprando le visite Youtube italiane reali è utile per raggiungere questi numeri in poco tempo e avere rapidamente l’accesso alla possibilità di monetizzazione con i propri contenuti, è una scelta che puoi fare senza però dimenticarti di lavorare sull’ottimizzazione SEO Youtube.

LEGGI ANCHE: Le regole per creare un video di successo e aumentare le visualizzazioni sul proprio canale Youtube

Tags: youtube,, ranking youtube, seo youtube

Acquistare fan pagina Facebook Servizi di marketing e SEO professionale Aumenta le visualizzazione dei tuoi video e canali Youtube Realizzazione siti web Joomla professionali Acquista followers per il tuo profilo Instagram 
Rivendi servizi di marketing di alta qualità playspotify Servizi di social media marketing professionali Vendita Fan Facebook Italiani e Reali sviluppo siti web wordpress