Le regole per creare un video di successo e aumentare le visualizzazioni sul proprio canale Youtube

Realizzare dei video da postare sui social network non è così semplice come si pensa, in primo luogo bisogna pensare a un contenuto valido da proporre e ottimizzare il risultato a seconda del canale che si sceglie per la sua diffusione.

È risaputo che i video sono il contenuto che crea maggiore engagement sui social network, in particolare su Youtube, per cui se si vogliono ottenere tanti like e avere maggiori visualizzazioni Youtube bisogna creare un filmato in grado di attirare l’attenzione degli utenti, in modo che siano invogliati a condividerlo e a diffonderlo, raggiungendo in breve tempo ottimi risultati.

Non avete idea di come creare un video di successo e aumentare le visualizzazioni Youtube? Continuando a leggere questa piccola guida, vi diremo quali sono le regole principale per realizzare dei video virali in grado di attirare like e condivisioni indipendentemente dal social network scelto per la sua diffusione.

Premettiamo che non c’è una soluzione unica e definitiva per creare video di successo da pubblicare sui vari social network, ma seguendo alcuni consigli è possibile avere un numero maggiore di probabilità che il video realizzato abbia successo.

1) RIPROPORRE CONTENUTI CHE HANNO OTTENUTO MAGGIORE RISCONTRO

Se non si ha un grande budget a disposizione per affidarsi a dei professionisti, la cosa migliore è studiare la piattaforma social e utilizzare un tema che sicuramente catturerà l’attenzione degli utenti, per capire gli argomenti che vanno per la maggiore è sufficiente fare una semplice analisi di Youtube e del social network scelto per la pubblicazione e scoprire quali sono i video che hanno ottenuto più visualizzazioni.

2) SCRIVERE UNA PICCOLA DESCRIZIONE DA SEGUIRE

Dopo aver deciso l’argomento del video da realizzare, occorre scrivere una breve descrizione che spiega come procedere durante la registrazione, sarà utile per avere una sorta di scaletta alla mano che facilità il lavoro di chi gira il contenuto.

3) SCEGLIERE LA PIATTAFORMA SOCIAL SU CUI PUBBLICARE IL VIDEO

In linea di massima un video di breve durata può essere pubblicato su Facebook, Youtube e Instagram, ma se pensiamo a un contenuto di un minuto, ci viene subito da pensare di postarlo su Instagram, questo perché ci sono dei video che è meglio pubblicare solo su alcune piattaforme social.

Per esempio, su Youtube hanno maggiore successo i filmati abbastanza lunghi che mostrano all’utente qualcosa, come le recensioni o delle guide, mentre su Facebook e Instagram si possono proporre contenuti più leggeri e vari per ottenere ugualmente un buon riscontro.

Per cui dopo aver individuato il tema e aver girato il video, scegliere il canale social su cui pubblicare è un passo importante, soprattutto per la post produzione.

4) LAVORARE SULL’ORIENTAMENTO DEL VIDEO

Infatti, la piattaforma influisce moltissimo sull’orientamento del video, su Youtube è opportuno pubblicare contenuti registrati in orizzontale, mentre su Facebook e Instagram in verticale.

Per cui avere le idee chiare fin da subito su dove pubblicare il video permetterà già in fase di registrazione di scegliere l’orientamento, oppure, in caso contrario, di lavorarci su con un software di video editing.

5) SCEGLIERE DEI COLORI RAPPRESENTATIVI DEL MARCHIO E UTILIZZARLI IN OGNI VIDEO

Se dovete produrre dei video per un brand o un’azienda, è importante scegliere colori e grafiche rappresentative e utilizzare in tutti i contenuti prodotti, questo è un modo per permettere all’utente di riconoscere con facilità il marchio.

6) USARE GRAFICHE ANIMATE

Dei filmati ben realizzati con contenuti speciali come grafiche animate e interattive attirano maggiormente l’attenzione degli utenti che sono predisposti a condividerli più facilmente.

Per ottenere questi effetti bisogna utilizzare dei software di video editing appositi, potrebbe farvi perdere un po' di tempo in più, ma vi assicuriamo che ne vale la pena.

7) MUSICA DI SOTTOFONDO

 Un buon video deve avere della musica di sottofondo, per poterlo fare bisogna acquistare i diritti della canzone scelta, esistono dei servizi appositi, ma se non avete un grande budget, potete anche rivolgervi a quei portali che permettono di scaricare delle musiche gratuite da utilizzare come sottofondo nei propri contenuti multimediali.

8) OTTIMIZZARE IL VIDEO PER LA PIATTAFORMA SOCIAL SCELTA

Prima di procedere alla pubblicazione del video, bisogna ottimizzarlo a seconda del social network scelto, che sia Youtube, Facebook o Instagram, è necessario rispettare i criteri di durata massima del filmato e di grandezza del file.

Il consiglio è quello di scegliere in anticipo la piattaforma social su cui pubblicare e realizzare un video ad hoc, oppure, se si desidera pubblicare lo stesso contenuto su più canali, lavorare a più versioni dello stesso.

9) SCEGLIERE IL TARGET DI RIFERIMENTO GIUSTO

Per creare un video di successo e aumentare le visualizzazioni Youtube, Instagram e Facebook è necessario scegliere accuratamente il target di riferimento, bisogna chiedersi quali sono le persone potenzialmente interessate a vederlo, per avere risposte consigliamo di utilizzare gli strumenti messi a disposizione dai vari social network per analizzare gli utenti e i loro interessi.

10) SEGUIRE L’ANDAMENTO DEL VIDEO

Dopo aver realizzato, ottimizzato e pubblicato il video sui social network è utile seguirne l’andamento, capire chi sono gli utenti interessati e che hanno contribuito a renderlo virale.

Grazie agli strumenti di insight è possibile scoprire sesso, età, lavoro, provenienza geografica e interessi di tutti gli utenti che hanno interagito sui post e tenere in considerazioni questi dati per realizzare al meglio i video successivi.

COME OTTENERE PIU’ VISUALIZZAZIONI YOUTUBE SUI VIDEO

Oltre a realizzare dei video di qualità e ottimizzati, per ottenere più visualizzazioni sul canale Youtube è possibile rivolgersi a delle soluzioni come quelle presenti sul nostro sito nell’apposita sezione dedicata all’aumento delle visualizzazioni Youtube.

In poco tempo è possibile ottenere molte views italiane sul canale e sui video pubblicati su Youtube, si tratta di utenti reali, interessati al proprio target e attivi che contribuiscono alla diffusione del contenuto attraverso like, commenti e condivisioni.

Leggi anche:

Come ottimizzare il profilo Youtube e aumentare le visualizzazioni

Acquistare mi piace Youtube e altri metodi per farsi notare

Aumentare le views Youtube: come fidelizzare gli utenti

Tags: consigli youtube, visite youtube

Acquistare fan pagina Facebook Servizi di marketing e SEO professionale Aumenta le visualizzazione dei tuoi video e canali Youtube Realizzazione siti web Joomla professionali Acquista followers per il tuo profilo Instagram  Rivendi servizi di marketing di alta qualità Vendita Fan Facebook Italiani e Reali Servizi di social media marketing professionali