Come aumentare gli iscritti su Youtube, segui queste semplici regole per far crescere il tuo canale

Hai aperto da poco un canale Youtube e vuoi investire in contenuti video per farti conoscere e arrivare a un pubblico sempre più vasto, ma non sai come fare? Scopriamo insieme come aumentare gli iscritti su Youtube e accrescere la tua visibilità sulla piattaforma. Ci sono diversi metodi e regole da seguire per aumentare gli iscritti, alcune da mettere in pratica sul canale stesso e altre, fuori piattaforma. La qualità dei contenuti è ciò che fa sempre la differenza, non solo in termini di risoluzione video, ma proprio nel modo di trattare e approfondire gli argomenti. Youtube da sempre incoraggia gli utenti a restare sulla piattaforma e a interagire, infatti, più le persone guardano video e interagiscono e più guadagna. Questo discorso vale anche per chi gestisce i canali, infatti, è possibile guadagnare con il proprio canale Youtube, l’importante è rispettare i requisiti per diventare un canale sponsorizzato.

Vediamo quali sono le strategie migliori per aumentare gli iscritti e, di conseguenza, le visualizzazioni sul tuo canale.

1. Aggiungi una filigrana di branding a ogni video

La filigrana viene mostrata su tutti i video, Youtube permette ai Creator di aggiungere un’icona dinamica e linkabile in basso a destra. Puoi inserire una call to action che permette agli utenti di iscriversi al canale semplicemente cliccandoci sopra.

Sceglie un’immagine giusta, deve convincere chi guarda a volerla cliccare, lo scopo è quello di generare dei click. Youtube suggerisce di usare un’immagine trasparente o un logo, ma c’è chi preferisce inserire direttamente un bottone.

2. Ottimizzare il canale

Il tuo canale deve distinguersi dagli altri, deve avere una marcia in più e fare la differenza non solo nei contenuti ma anche nel modo di presentarli.

Creare un valore aggiunto agli spettatori, ti porterà ad essere notato più facilmente e seguito, aumentando gli iscritti. Cosa puoi fare?

  • Scegli un logo originale e memorabile che sia chiaramente leggibile e rispecchi l’identità del canale.
  • Crea un trailer efficace, un video riprodotto in automatico appena l’utente entra. Questo non deve essere più lungo di 30 o 60 secondi e deve contenere al suo interno una call to action chiara.
  • Personalizza l’esperienza nella pagina, carica un’immagine di copertina con il nome del tuo canale per migliorare la riconoscibilità del brand. Struttura le pagine, seleziona i video o crea playlist per i tuoi nuovi follower.
  • Scrivi una descrizione efficace e avvincente del canale, per dire agli utenti di cosa parli e convincerli a fare un’azione come iscriversi o guardare video.
  • Ottimizza ogni video, crea titoli interessanti, includi parole chiave o frasi di ricerca per attrarre il tuo pubblico. Inoltre, cerca di includere una trascrizione del video che può dare valore maggiore allo stesso.
  • Ricorda che la descrizione dei video deve essere SEO-Friendly, usa tag appropriati, includi testo e inviata all’azione.

3. Rispondi ai commenti

I tuoi iscritti ti lasciano commenti sotto i video? Prenditi il tempo per rispondere, questo aiuterà a mostrarti come un canale attivo e vicino ai suoi iscritti. L’interazione con la propria community è alla base per ottenere una crescita costante nel tempo.

4. Utilizza gli strumenti a disposizione per i video

I Creator hanno a disposizione strumenti all’interno dei video come le schermate finali e le schede in cui invitare gli utenti a compiere un’azione come quella di iscriversi al canale.

La schermata finale è un pop-up sul video che puoi attivare per condividere dei correlati o per chiedere l’iscrizione.

Le schede sono elementi interattivi da inserire durante il video in cui si esorta l’utente a cliccare su un’icona informazioni. Prova entrambi e scegli quello che meglio fa al caso tuo.

5. Chiedi agli utenti di iscriversi al canale

Ti sembra strano? In realtà non c’è niente di più semplice ed efficace di chiedere a chi sta guardando il video di iscriversi al canale. Se proponi contenuti validi e interessanti, verrà quasi automatico che chi arriva sul video, decida di entrare a far parte della tua community.

6. Usa i social per promuovere il canale e i video

Metti in atto strategie sugli altri social network per mostrare i tuoi video e portare traffico sul tuo canale. Pubblica e condividi i video su Facebook o su Twitter, invita gli utenti delle piattaforme social a visitare il tuo canale Youtube.

7. Acquista iscritti Youtube reali e targetizzati

Devi fare attenzione ai tanti servizi di incremento e aumento iscritti Youtube e visualizzazioni, perché il più delle volte si tratta di utenti fake inviati da un bot. Presta attenzione alla qualità del servizio che acquisti, sceglie solo iscritti Youtube reali, italiani e targetizzati, solo così avrai la certezza che resteranno sul tuo canale e parteciperanno attivamente alla vita della community.

Cos’altro puoi fare per aumentare gli iscritti Youtube?

Puoi mettere in atto altri consigli che se seguiti con una certa regolarità, ti aiuteranno a incrementare ulteriormente le iscrizioni.

  • Pubblica sempre contenuti di qualità e con una certa regolarità, realizza un piano editoriale e cerca di seguirlo.
  • Metti in evidenza i video che hanno ricevuto più consensi e che quindi, sono piaciuti di più.
  • Prova a lanciare un contest in cui inviti gli utenti a lasciare interazioni e a condividere il canale o un video specifico, mettendo in palio un premio a estrazione. È una tecnica utilizzata da molti Youtube esperti per offrire un’opportunità di premi omaggio ai propri iscritti e, allo stesso tempo, incrementare le iscrizioni.

Conclusioni

Aumentare le iscrizioni su Youtube può essere semplice se si seguono delle regole e delle abitudini precise, bisogna impegnarsi molto nel produrre contenuti di qualità, nel rispettare le tempistiche di pubblicazione e nel lavorare per cercare di ottimizzare al meglio il canale, rendendolo il più SEO-Friendly e User-Friendly possibile.

Ottieni iscritti Youtube velocemente con questi utilissimi consigli

Quando Youtube è stato lanciato l’utilizzo primario che veniva fatto dagli utenti era quello di ascoltare musica e guardare video, col passare del tempo sono nati i primi canali ed oggi la figura del youtuber è molto diffusa.

Oggi gestire un canale Youtube viene considerato un vero e proprio lavoro e fonte di guadagno, apparentemente semplice anche se in realtà non lo è affatto.

Infatti, anche se aprire un canale Youtube è semplice e gratuito, non lo è altrettanto guadagnare, non basta fare dei video, bisogna avere molti iscritti, ricevere like, feedback positivi e condivisioni, per ottenere queste cose ci vuole tempo, per cui sono tanti gli utenti che si scoraggiano e lasciano stare.

Vuoi aprire un canale Youtube e non sai come ottenere visibilità immediata? Di seguito vi daremo alcuni consigli utili per raggiungere il maggior numero di utenti possibile.

Ottieni Iscritti Youtube con questi accorgimenti

Per ottenere iscritti Youtube è importante seguire alcune regole che sono in grado di portare un aumento di traffico nel tempo.

Pubblicazioni costanti

Quando si ha un canale un fattore importantissimo è la costanza di pubblicazione. Non ha senso aprire un canale per pubblicare 2 o 3 video all’anno, non va bene nemmeno pubblicarne troppi a settimana, bisogna trovare un certo equilibrio, uno o due video ogni sette giorni può essere un buon compromesso.

Un altro consiglio utile è quello di scegliere un orario preciso in cui rilasciare i contenuti in modo che i seguaci si abituino a una certa routine.

Rendere i video visibili

Non basta solo pubblicare un video per avere visualizzazioni Youtube, bisogna pensare a un titolo che crei interesse nel pubblico e che sia in grado di riassumere in poche parole i contenuti trattati.

Un altro passo importante è quello di scegliere i tag con cura, evitando di inserire quelli che sono fuori tema col contenuto del video, altrimenti si corre il rischio che queste vengano aperti e chiusi dopo pochi secondi. Infine, bisogna aggiungere una descrizione, cercando di inserire le informazioni più importanti nelle prime righe, che saranno quelle visualizzate sotto al video.

Realizzare video di buona qualità

I video di bassa qualità o girati male vengono scartati dal pubblico, per cui se si vuole ottenere maggiore visibilità, bisogna attrezzarsi adeguatamente per produrre i contenuti video. Bisogna anche avere una bella ambientazione che faccia da sfondo al video realizzato.

Promuovere il canale

Inizialmente sarebbe molto utile creare collaborazione con altri canali, che abbiano possibilmente un buon numero di iscritti. Per farlo bisogna contattare altri youtuber che trattano gli stessi argomenti o tematiche e mettersi d’accordo per fare dei video insieme o per pubblicizzarsi a vicenda.

Un altro buon metodo per promuovere il proprio canale Youtube è quello di pubblicizzarlo via email o sfruttando altri canali come Facebook, Twitter e Instagram.

Per incrementare le visualizzazioni dei video può essere utile anche inviare una e-mail ai proprio iscritti ogni volta che viene pubblicato un nuovo video.

Creare contenuti originali

I contenuti copiati o riciclatinon attirano utenti, bisogna sempre proporre temi e video nuovi, dando un tocco personale. Bisogna sempre metterci qualcosa di personale per rendere il contenuto del tutto originale.

Dare importanza alle interazioni

Bisogna tenersi sempre attivi sul canale, rispondere ai commenti dei seguaci anche quando non sono positivi. Le critiche servono a crescere, per cui non si deve aver paura di rispondere e migliorarsi.

Ottieni iscritti Youtube acquistando seguaci

Se dopo aver messo in pratica questi consigli non siete soddisfatti degli iscritti ottenuti potete valutare la possibilità di acquistare iscritti Youtube per il vostro canale.

Questa pratica può essere utile anche quando non si ha molto tempo da dedicare al progetto ma si vuole una buona base di utenti a cui proporre i video che si pubblicano quando possibile.

Grazie a servizi di aumento iscritti Youtube è possibile ottenere buoni risultati in poco tempo e senza sforzo, questo servizio permette di arrivare al numero di seguaci prefissato in pochi giorni, gli iscritti vengono spalmati in più giorni per evitare che il sistema di controllo della piattaforma si accorga dell’acquisto.

Inoltre, si deve fare attenzione alle piattaforme che offrono questo tipo di servizio, molti promettono aumenti iscritti Youtube senza effettivamente inviare seguaci, si tratta di Bot che aumentano il numero del contatore.

Un servizio del tutto inutile se non si ricevono iscritti reali, perché non avviene un aumento effettivo dei seguaci, di conseguenza non si avranno condivisioni e il video pubblicato non avrà visualizzazioni.

Ricordiamo che attualmente per monetizzare con Youtube sono richieste almeno 10.000 visualizzazioni, dopodiché si potrà entrare a far parte del Youtube Partner Program.

Si tratta di uno strumento di moderazione per cercare un equilibrio tra qualità dei contenuti e libertà di pubblicazione, a differenza del passato bisogna lavorare sodo per ottenere iscritti poiché bisogna puntare soprattutto sulla qualità dei video e sull’originalità di ciò che si pubblica.

Leggi anche: Aumentare le views Youtube: come fidelizzare gli utenti

 

SWJ WEB MARKETING SL- ESB76252238 - Acquista visualizzazioni Youtube - Notizie Youtube - Termini condizioni Privacy e Policy Cookie - Site Map - Powered By Joomla
INFO E ASSISTENZA 055.7478543 (UFFICIO) - 342.8610009 (CELL)

HOME

HOME

ACCOUNT
Marketing SEO Whatsapp