Come monetizzare il proprio canale youtube

Quando parliamo di monetizzazione Youtube, facciamo riferimento alla capacità di un canale di generare entrate. Questa dipende da diversi fattori: il numero totale di iscritti, il numero di visualizzazioni e la frequenza con cui i video vengono visti.

Youtube offre due tipi di monetizzazione: il primo (quello di cui parleremo) è il programma partner di Youtube, dove gli utenti possono fare soldi inserendo pubblicità nei loro contenuti video; il secondo è basato su Google Adsense.

Youtube è una piattaforma di condivisione e pubblicazione di video che permette agli utenti di condividere contenuti audio e visivi. Gli utenti interessati a monetizzare i loro video possono unirsi al Youtube Partner Program, un servizio che permette loro di guadagnare denaro dalle pubblicità visualizzate sui loro video. Approfondiamo l’argomento, scoprendo come puoi attivare la monetizzazione video Youtube e iniziare a guadagnare.

Monetizzazione Youtube: requisiti per accedere al programma Partner

Per iniziare a guadagnare dai video su YouTube, devono essere soddisfatti dei requisiti di idoneità. Il canale deve avere almeno 1000 iscritti e negli ultimi 12 mesi, deve aver generato più di 4000 ore di visualizzazioni.

Raggiunti queste soglie, puoi fare domanda per il Programma Partner di YouTube. Se il tuo canale non soddisfa ancora i requisiti, ma ti stai avvicinando a ottenerli, YouTube potrebbe comunque considerare di approvarlo per il programma di partnership anche prima che il canale li abbia effettivamente raggiunti.

Una volta raggiunti i requisiti di soglia, YouTube effettua una verifica e approva la monetizzazione.

Se per qualche ragione il tuo canale scende al di sotto di questi criteri, la partnership continua ugualmente. Inoltre, se il tuo canale Youtube risulta inattivo per più di 6 mesi, la monetizzazione dei video viene disattivata.

Puoi leggere qui informazioni più dettagliate su tutta la procedura e i requisiti.

Come iniziare a guadagnare coi video Youtube

Se il tuo canale Youtube è stato approvato per la monetizzazione, dovrai poi procedere all’associazione con Google Adsense.

Nello specifico, dovrai creare e collegare un account Adsense al tuo canale YouTube, puoi farlo cliccando il pulsante "Inizia" accanto al pulsante "Registrati". Poi, procedi accettando l’associazione. (Se sei già registrato, procedi semplicemente con l'associazione cliccando sul pulsante "Accept Association"). Inserisci il link del tuo canale YouTube e alcuni dati personali come il nome completo, l'indirizzo o il paese di residenza. Dopodiché, conferma la tua identità scegliendo dove ricevere il codice di conferma.

Prima di iniziare a monetizzare coi tuoi video, assicurati che le impostazioni di AdSense siano settate correttamente. Per prima cosa, dovrai impostare le tue unità pubblicitarie in base alle dimensioni dei video in cui verranno mostrate. YouTube consiglierà una dimensione dell'unità basata sul rapporto di aspetto del tuo video, ma puoi scegliere qualsiasi dimensione tu voglia.

Saprai sicuramente che esistono pubblicità che l’utente può ignorare dopo 5 secondi, quelle che devono essere visualizzate interamente per poter accedere alla visione del contenuto e quelle in sovraimpressione con trasparenza.

Scegli il formato che desideri applicare ai tuoi video e inizia a monetizzare.

Quanto puoi guadagnare con la monetizzazione su Youtube?

YouTube condivide le entrate pubblicitarie con i creatori di contenuti video. Il programma permette allo Youtuber di raccogliere una parte degli introiti generati dalla pubblicità, circa il 50%. In termini semplici, per ogni euro guadagnato circa, 50 centesimi vanno direttamente al content creator. Tecnicamente si parla di CPM, o costo per mille impressioni.

Le impressioni sono le visualizzazioni; il tuo guadagno non è sul totale delle visualizzazioni, ma sul totale di quelle in cui è stato mostrato almeno un ADS.

Per riscuotere le entrate da Youtube, devi prima raggiungere la soglia minima di 70 euro (circa 80 dollari). Una volta raggiunto questo importo, AdSense invierà il denaro direttamente sul tuo conto bancario.

Massimizzare i guadagni aumentano le visualizzazioni sui video Youtube

Aumentare il numero dei tuoi iscritti Youtube e le visualizzazioni video è uno dei modi migliori per monetizzare YouTube. Ci sono diverse aziende di terze parti che offrono aiuto in questo senso, ma devi considerarle con attenzione.

La maggior parte di loro offrono iscritti e views reali senza però mantenere le promesse, questo perché utilizzano bot e sistemi automatizzati che inviano follower fake e visualizzazioni inesistenti che aumentano il contatore, ma che Youtube non conteggia.

Puoi provare i nostri servizi di aumento visualizzazioni Youtube e iscritti, 100% reali e sicuri. Se vuoi guadagnare con il tuo canale Youtube, noi possiamo aiutarti a raggiungere rapidamente i requisiti per attivare il programma partner e fare soldi pubblicando video.

3 vantaggi dell’acquisto di visualizzazioni Youtube

Aumentare il ranking

L'acquisto di visualizzazioni su YouTube da un sito ad alta popolarità come youtubevisualizzazioni.com ti aiuta ad aumentare il ranking del canale sulla piattaforma.

Monetizzazione sicura

Comprare visualizzazioni YouTube di alta qualità da un fornitore affidabile, ti permette di raggiungere facilmente i requisiti di cui hai bisogno per ottenere l'approvazione per la monetizzazione o per aumentare le entrate attraverso le sponsorizzazioni.

Ottieni nuovi iscritti al canale

Comprare visualizzazioni da siti affidabili è uno dei modi più semplici per ottenere più abbonati e like su YouTube. Infatti, l’invio costante di visualizzazioni reali ai tuoi video è un modo sicuro per ottenere iscrizioni nuove al canale. Mentre ti vengono inviate le view tramite il servizio di acquisto visualizzazioni Youtube da te scelto, continua a produrre video di qualità per attirino l’attenzione e invoglino gli utenti a diventare nuovi iscritti.

Metodi alternativi per monetizzare coi video Youtube

Se vuoi guadagnare dai tuoi video di YouTube in modo alternativo dalla monetizzazione ottenuta dagli annunci di YouTube, puoi farlo creando un conto PayPal per chiedere donazioni al pubblico come contributo a supporto del tuo lavoro creativo.

Ancora, puoi pensare di vendere prodotti su Amazon attraverso i link di affiliato, inserendoli all’interno della descrizione del tuo video.

Per poter ottenere vendite, assicurati di inserire link a prodotti che siano coerenti con il contenuto del video. In questo modo le persone che arriveranno al video tramite la ricerca su Youtube con specifiche parole chiave, troveranno interessante la proposta e potrebbero essere più propensi a cliccare sui link ed effettuare acquisti.

Leggi anche: YouTube: monetizzazione negata per video che citano il Corona Virus

Hanno parlato di noi

Scarica la rassegna stampa

Acquistare fan pagina Facebook Servizi di marketing e SEO professionale Aumenta le visualizzazione dei tuoi video e canali Youtube Realizzazione siti web Joomla professionali Acquista followers per il tuo profilo Instagram 
Rivendi servizi di marketing di alta qualità playspotify Servizi di social media marketing professionali Vendita Fan Facebook Italiani e Reali sviluppo siti web wordpress